PERCHERON

Il Percheron è il più noto tra le razze di cavalli francesi. Questo cavallo da lavoro è derivato dall’incrocio di cavalli locali con stalloni arabi introdotti nella Perche nell’ottavo secolo, ma è comunque il risultato di una lunga selezione da parte dei suoi allevatori. La sua capacità di muoversi rapidamente con i veicoli da traino ne fece il cavallo preferito per trainare a partire dalla fine del XVIII e l’inizio del XIX secolo. Questo gli valse il soprannome di “diligencier” e ne fu fatto grande uso per il trasporto, la consegna della posta e il traino di mezzi pubblici.

Con l’arrivo della ferrovia è stato selezionato per il traino di carichi più pesanti (passo e trotto) e per il lavoro agricolo. Il suo registro di all’allevamento si è istituito nel 1883, in Francia, con lo sprone degli americani. Esportato in tutto il mondo, il Percheron divenne una delle razze più diffuse, specialmente negli Stati Uniti e nel Regno Unito dove ha partecipato alla conquista del West ed è stato molto utilizzato anche durante la Prima guerra Mondiale. A partire dal 1970 c’è stato un forte calo dell’allevamento di questa razza in Francia, dove veniva allevata principalmente per la carne, fino al 1990 dove vede la sua rinascita, sempre in Francia, quando viene esportata in Giappone per la corsa trait. I 20.000 membri della razza registrati nel mondo nel 2009 rimangono ancora minacciati.

E’ un cavallo a sangue freddo, di grande mole, potente, noto per la sua docile indole e facile da gestire. Oggi trova il suo impiego in attività ricreative, esbosco e attività agricole. Allevatori Francesi, importano soggetti americani per alleggerirli e renderli più performanti. Oggi il Percheron è particolarmente diffuso in America Settentrionale e Meridionale.

 

NEW ! PULEDRI

Guerci’s J’Adore Qualice D’Ajain DMF Vita Eclipse Du Don Dulcinee De Vanoise
Leggi di più ... Leggi di più ... Leggi di più ... Dulcinee De Vanoise
Condividi questo contenuto

TOP